Cosa devi sapere sulle assicurazioni low cost

Cosa devi sapere sulle assicurazioni low cost

Il motivo per cui le assicurazioni auto in Italia sono più elevate della media europea è storicamente attribuito al gran numero di sinistri con truffa annessa ai danni dell’assicurazione. I modi per risparmiare esistono; è sempre più diffusa l’installazione della scatola nera che permette di risparmiare, così come è possibile optare per le assicurazioni online oppure per un’assicurazione auto low cost. A proposito delle assicurazioni low cost, l’IVASS (l’istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni) ha fornito dei consigli agli assicurati sui rischi di alcune formule e tariffe  RCA low cost.

Consigli sulla scelta delle assicurazioni low cost

Molte assicurazioni low cost propongono per risparmiare le formule di:

  • Guida esperta;
  • Guida esclusiva;
  • Franchigia.

Ma queste formule nascondono delle insidie o per lo meno è bene essere consapevoli qualora si opti per una di queste formule con franchigia.

La guida esperta prevede – a fronte di un risparmio del 5-7% – che il veicolo sia guidato solo da persone esperte, ovvero, autisti che hanno un determinato numero di anni di esperienza alla guida e con un’età anagrafica adulta (e comunque superiore a 26 anni). Il principio generale è: più stringenti e severi sono i vincoli, maggiore è lo sconto. Un’ulteriore attenzione deve essere prestata al caso in cui se il sinistro è compiuto da un conducente che non raggiunge i limiti previsti dalla polizza, la compagnia assicuratrice può avvalersi del diritto di rivalsa e imporre il pagamento del danno liquidato, anche nella sua interezza.

La formula guida esclusiva prevede che il veicolo sia guidato da un unico conducente e non da altri (neanche familiari, figli, parenti). Il vantaggio economico sul premio è del 10%, ma come nel caso di “guida esperta” ci prospetta la rivalsa con pagamento dei danni qualora, in caso di sinistro, vi sia alla guida un altro conducente, indipendentemente dall’esperienza e dalle capacità automobilistiche.

L’RCA con franchigia significa l’apposizione di una clausola in base alla quale a fronte di un risparmio sul premio, in caso di sinistro si è obbligati al pagamento di tasca propria di parte del danno liquidato dalla compagnia assicuratrice al danneggiato. Questa clausola è “conveniente” solo per i veicoli guidati raramente e da persone molto prudenti oppure in aree in cui si verificano pochi incidenti.

Altri consigli

Prima di fare la scelta della polizza assicurativa più conveniente, un’altre regole importanti sono:

  • Leggere attentamente il preventivo;
  • Leggere tutte le note informative;
  • Leggere le condizioni contrattuali.

La scelta può essere agevolata dal confronto con altre offerte di altre compagnie, sia sui prezzi che sulle varie clausole e condizioni di contratto. I vari preventivi a confronto si possono ottenere anche con gli strumenti di comparazione online; il comparatore online dell’IVASS (il TuOpreventivatore) include tutte le compagnie assicuratrici autorizzate ed è il più completo e affidabile in circolazione.

Add Comment